d

. info per coltivazione Ibridi derivati da Hyacinthus orientalis  (Hyacinthaceae - Regione mediterranea orientale) .                           leggi  vedi

CODICE 

specie, varietà, forma          ibrido (in maiuscole)

altezza pianta (cm)

DESCRIZIONE

colore  fiore   e   altre  notizie

dimens.   bulbo   (cat./cm)

PREZZO  € / pezzi per confezione

         NOTE           per simboli ed info vedi  HELP

HYA037 orientalis    vedi forma blu semplice del classico giacinto specie 13/+ 5,50/5
HYA036 orientalis forma bianca forma bianca semplice del classico giacinto specie 13/+ 5,50/5
HYA031 orientalis 'Roseus' 20 forma rosa della specie originaria, rarissimo in coltivazione I 6,00 cad.

NON DISPONIBILE

HYA015 AIOLOS 20-30 bianco puro 17/18 5,25/5

HYA011 AMETHYST 20-30 violetto   più info 17/18 5,25/5

HYA001

ANNE MARIE

20-30

rosa        più info

17/18 5,25/5

HYA016 ATLANTIC 20-25 blu oceano con riflessi viola 17/18 5,25/5

HYA022 BEN NEVIS 25 fiori doppi, bianco brillante 15/16 6,00/5 non disponibile    vedi MME.SOPHIE
HYA002 BLUE JACKET 20-25 blu scuro 17/18 5,25/5
HYA012 BLUE STAR 20-25 blu lobelia, venato violetto 17/18 5,25/5
HYA010 CARNEGIE 20-25 bianco 17/18 5,25/5
HYA027 CHESTNUT FLOWER 20-25 fiori doppi, rosa chiaro, storico introdotto nel 1880      vedi I 5,00/3 esaurito
HYA003 CITY OF HAARLEM 25-35 giallo,     varietà storica introdotta nel 1893 e mai sorpassata   17/18 5,25/5
HYA004 DELFT BLUE 20-30 blu chiaro con riflessi lilla 17/18 5,25/5
HYA017 FONDANT 20-25 rosa intenso 17/18 5,25/5
HYA026 GENERAL KOEHLER 20-25 fiori doppi, blu chiaro sfumato di violetto, storico introdotto nel 1878 I 5,00/3

 vedi

HYA005 GIPSY QUEEN 20-25 arancio-rosa salmone 17/18 5,25/5
HYA013 HOLLYHOCK 25 fiori doppi,  rosso scuro 17/18 6,00/3
HYA006 JAN BOS 20-25 rosso scuro 17/18 5,25/5
HYA023 KING CODRO 25 fiori doppi, blu-viola 15/16 6,00/5

                            vedi GEN.KOEHLER

HYA032 KING OF THE BLUES 25 blu intenso, fioritura tardiva, varietà storica introdotta nel 1863 15/16 5,25/5

non disponibile

HYA014 LADY DERBY 25 rosa brillante 17/18 5,25/5
HYA033 L'INNOCENCE 25 bianco puro, varietà storica introdotta nel 1863 15/16 5,25/5

esaurito

HYA025 MADAME SOPHIE 20-25 fiori doppi, bianchi,             introdotto nel 1929      vedi I 5,00/3
HYA007 MARIE 20-25 blu scurissimo I 5,25/5
HYA035 MULBERRY ROSE 25 rosa viola, cv. introdotta nel 1946 15/16 5,25/5

   esaurito

HYA018 OSTARA 20-30 blu molto scuro 17/18 5,25/5 esaurito
HYA030 PETER STUYVESANT 20-30 blu   5,25/5

   

HYA008 PINK PEARL 20-30 rosa scuro 17/18 5,25/5
HYA024 PINK ROYAL 25 fiori doppi, rosa con riflessi bluastri 15/16 6,00/5

                           vedi CHESTNUT FL.

HYA029 PRINCESS MARIA CHRISTINA 20-25 fiori con colore molto particolare: arancio chiaro-rosa I 6,50/5

HYA028 PURPLE SENSATION 20-30 propora 17/18 5,25/5
HYA034 QUEEN OF THE BLUES 25 celeste,        varietà storica introdotta nel 1876 15/16 5,25/5

non disponibile

HYA019 SKY JACKET 20-30 blu brillante 17/18 5,25/5
HYA020 SPLENDID CORNELIA 20-30 violetto 17/18 5,25/5
HYA009 WHITE PEARL 20-30 bianco 17/18 5,25/5
HYA021 WOODSTOCK 20-30 rosso porpora 17/18 5,25/5
HYA100 varietà in miscuglio 15-25 vari colori I 9,00/10

"Giacinto romano"  vedi anche  Bellevalia romana.

La moda dei giacinti.

Il forte ritorno dell'interesse per i giacinti in Europa si riflette nel numero di varietà offerte da FLORIANA BULBOSE. Pochi

sanno che anche per questi fiori si è verificata in passato  una  vera  mania,  come quella più famosa  dei  tulipani.  Nei

Paesi Bassi, nel XVIII secolo, la speculazione su nuove varietà di giacinti,  soprattutto quelle a fiore doppio,  fu

tale da mettere in difficoltà molte persone e portare ricchezza a molte altre. Grazie ai giacinti doppi vennero

pagate le prime - numerose - illustrazioni di cataloghi di bulbose. Purtroppo,  le  stupende  varietà di

Hyacinthus orientalis con fiori doppi furono presto abbandonate e la mancanza di una mirata

conservazione causò la loro estinzione. Ormai le varietà settecentesche sono praticamente

note solo dalle raffigurazioni pittoriche  dell'epoca.

 

Sforzi nuovi di ibridatori moderni hanno permesso

di ottenere di nuovo delle forme doppie, apprezzabili

soprattutto in collezioni di più varietà, in cui spiccano per

la bellezza ed abbondanza delle infiorescenze. Ben quattro di

queste varietà vengono adesso offerte nel CAT IV. La facilità della

coltivazione e la precocità della fioritura degli ibridi derivati da Hyacinthus

orietalis dovrebbero invogliare chiunque a provare questi fiori tra  i  più  tipici

della primavera. Sia in piena terra che in vasi, piantati poco profondi ed annaffiati

inizialmente con parsimonia e durante la fioritura abbondantemente,  danno successi

sicuri. Se nutriti bene, con concime liquido, durante il ciclo vegetativo, riformano bulbi

grandi, in cui sono già pronti per l'anno successivo le foglie ed il fiore.                                    Purtroppo, la loro capacità

                                                                                                                       di fiorire bene anche solo con l'apporto

                                                                                                       di acqua, ha portato ad una prassi deplorevole:

                                                                                      i bulbi vengono collocati, senza substrato, su appositi

                                                                         recipienti contenenti solo acqua e forzati a sviluppare il

                                                              fiore alzando la temperatura ambientale. I poveri bulbi

                                                   esauriscono tutte le loro forze, accumulate in anni, per dare

                                      una  soddisfazione  incomprensibile  a  ignari  consumatori.

                           Non è accettabile la scusa dei più misericordiosi che dopo la

                     fioritura almeno interranno il bulbo da qualche parte. Perché

           aspettare dopo la fioritura e non piantare subito il bulbo in un

      vaso sufficientemente capiente, in suolo comune, dando alle

 radici la possibilità di assicurare alla pianta una vita dignitosa?

I  bulbi  delle  varietà di Hyacinthus orientalis offerti nel nostro

catalogo non sono stati "preparati" per usi impropri. Sono il risultato

di  una  sapiente  coltivazione in campo e sono pronti a fiorire bene ed

abbondantemente in un substrato normale con minime cure. Se nutriti poco,

la fioritura negli anni successivi avverrà su steli fiorali più deboli e con fiori meno

grandi ed abbondanti, ma la fioritura avverrà annualmente e le piante assomiglieranno

più alla specie, presente nell'Europa sud-orientale in zone soleggiate e semi-ombreggiate dei

boschi radi di alberi decidui. Queste piante con fiori "più naturali" di quelli ottenuti con la ricca

coltivazione dei produttori olandesi, hanno un fascino tutto particolare e danno molte soddisfazioni

ai giardinieri che amano la semplicità e la sincerità della Natura. Il profumo di questi giacinti "inselvatichiti"

è lo stesso dei fiori degli ibridi pronti alla fioritura abbondante ed i colori delle stupende varietà moderne viene

mantenuto inalterato. L'alto godimento dovuto alla  bellezza straordinaria delle forme e delle  colorazioni  sono alla base

della rinascente moda dei giacinti, il cui profumo completa degnamente quello di alcuni tulipani e dei numerosi narcisi primaverili.

 

 

Bulbi dalla più vasta collezione di piante geofite in Italia: www.florianabulbose.eu